Premi e riconoscimenti

2013

Tor de’ falchi è stata nominata dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Progetto di eccellenza rurale in Italia. Riconoscimento che ha rappresentato per l’azienda un forte impulso a proseguire sul cammino dell’innovazione tecnologica e del rinnovamento del patrimonio culturale del vino dell’Italia. Questa nuova visione sistemica si fonda sui seguenti pilastri: tutela, preservazione e valorizzazione dei vitigni autoctoni, costruzione di una cantina moderna  dal punto di vista architettonico che si ispira al Suprematismo e al concetto di spazio emozionale ed, infine, una concezione avanguardista del packaging enologico che nel rafforzare l’identità del progetto, porti il territorio con il suo patrimonio culturale in un mondo sempre più globalizzato.

2014

Vinitaly International packaging competition: etichetta d’argento per il Castel del Monte Bombino Nero Docg “Suprematism“ nella categoria vini rosati.

2017

XXVI edizione del Premio Nazionale Etichetta d’Oro, Cupramontana, premio speciale Mig per “Crearte in etichetta e innovazioni in cantina”.

2018

XXVII edizione del Premio Nazionale Etichetta d’Oro, Cupramontana, premio speciale “Innovazione in cantina”.

MIRVITA AI “ MECENATI DEL XXI SECOLO” CORPORATE ART AWARD.
MIRVITA Opificium ArteVino è stata premiata con la Menzione Speciale ai Mecenati XXI secolo “Corporate Art Awards 2018”. Promossa da pptArt, la cerimonia con la quale la giuria ha premiato MIRVITA – rappresentata per l’occasione dal suo Fondatore, Prof. Donato di Gaetano – si è svolta il 28 novembre 2018 nella sede del Parlamento Europeo a Bruxelles, nell’ambito delle iniziative dell’anno europeo del Patrimonio Culturale. 
La motivazione del Premio:” Per aver fuso Eccellenza Rurale e Arte d’avanguardia

2019

PROTAGONISTA A MATERA 2019, CAPITALE EUROPEA DELLA CULTURA
Avanguardia dell’arte enologica e culinaria e cantore della dimensione Cosmo Natura, Mirvita è tra le 50 aziende selezionate da Confindustria e dalla FondazioneMatera Basilicata 2019.

Mirvita Opificium ArteVino, a seguito della partecipazione al Bando Matera 2019: l’Open future delle imprese italiane, è stata selezionata da Confindustria e dalla Fondazione Matera Basilicata 2019 tra le 50 aziende italiane protagoniste di Matera 2019 con uno spazio espositivo dedicato, nell’anno in cui la città è Capitale Europea della Cultura.
Il progetto che Mirvita ha presentato a Matera dal 12 al 17 novembre 2019 si intitola MIRVITA FREESPACE -Open Future fra ArteScienza e Umanesimo proiettati nell’Era Cosmica e Digitale.

Culture Mirvita Freespace Matera Capitale europea della cultura 2019